Ottimizzazione funzionalee stampa 3D

L’ottimizzazione funzionale passa dalla stampa 3D

Può capitare che un’azienda, dopo aver progettato, realizzato ed immesso sul mercato un prodotto innovativo, decida di migliorarlo.

Può succedere che, negli anni, si apportino al prodotto una serie di miglioramenti, senza che questi siano introdotti nei disegni originali. 

Per velocizzare il processo, ancora una volta, si può ricorrere alla stampa 3D. In particolare: alla combinazione di scansione tridimensionale e prototipazione tramite additive manufacturing.

Stampante 3ntr per ottimizzazione funzionale
Stampa 3d e ottimizzazione funzionale

Un prodotto in trappola. Liberato con l’additive manufacturing.

Protagonista di questo articolo è Steelte: azienda italiana che grazie al suo team con esperienza ventennale si occupa, principalmente, della progettazione, prototipazione, testing e produzione di oggetti fresati, servizi di progettazione, controllo dimensionale, reverse engineering e stampa 3D additiva (FFF) (per quest’ultimo servizio, come vedremo, l’azienda si è affidata a 3ntr, optando per una stampante 3D A2v4).

 

Steelte opera, principalmente, nei settori meccanico e automobilistico, nei quali l’impiego delle tecnologie 3D è cresciuto moltissimo, negli ultimi anni. Accade, però, che l’azienda si trovi ad operare anche in altri settori, proprio come nel caso del quale stiamo scrivendo.

Progetto aggiornato, prodotto ottimizzato.

Steelte è stata chiamata ad apportare modifiche funzionali a un prodotto già esistente, evolutosi nel tempo senza che, però, di queste modifiche fosse tenuta traccia nei progetti originali. Progetti che, così, hanno finito con il risultare obsoleti.

 

Il prodotto in questione era una trappola per roditori che necessitava una ottimizzazione all’erogatore di esca di sicurezza. Contestualmente all’aggiornamento del prodotto, Steelte si è occupata del reverse engineering e della creazione di nuovi disegni tecnici e modelli 3D aggiornati e rispondenti alle nuove caratteristiche funzionali della trappola. A partire da questi l’azienda produttrice ha potuto sviluppare il nuovo prodotto.

Scansione, modellazione, stampa. Tutto in 3D.

Per riuscire nell’impresa di ricreare un modello 3D e i disegni tecnici di un prodotto esistente, Steelte ha effettuato le seguenti operazioni:

  1. Scansione della trappola per roditori esistente (tramite laser scanner Creaform modello HandySCAN 3D e software di acquisizione dati VXelements)
  2. Attività di Reverse Engineering sul modello
  3. Modellazione 3D, per correggere alcuni errori di fabbricazione presenti nel prodotto.
  4. Inserimento delle modifiche funzionali richieste dal cliente e ricostruzione del modello CAD del nuovo modello di trappola per roditori (tramite software CATIA V5 di Dassault).
  5. Prototipazione del nuovo modello tramite stampa 3D (con tecnologia Fused Filament Fabrication). Nello specifico, per questa attività Steelte si è avvalsa di una A2v4 di 3ntr, una stampante 3D ideale per l’additive manufacturing in grande formato (con volume di stampa di 600x325x500 mm), dotata di camera riscaldata e tre estrusori che le consentono di stampare in 3D una grande varietà di polimeri, con combinazioni multiple all’interno di un unico processo. A questa macchina è stata abbinato un sistema di essiccazione modulare STORM che – oltre ad alloggiare un server di stampa e un gruppo di continuità – contiene fino a tre unità essiccanti VENTO, per mantenere i filamenti al sicuro da umidità, polvere e raggi UV.
  6. Controllo dimensionale del prototipo e reportistica (tramite software VXelements di Creaform).
Stampa 3D ottimizzazione funzionale Steelte
Ottimizzazione funzionale stampante 3D 3ntr

Stampa 3D: crea, aggiorna, rinnova prodotti ed aziende.

La storia di Steelte che, grazie alle tante tecnologie che orbitano attorno alla stampa 3D, riesce ad innovare un prodotto e ad aggiornare i progetti tecnici è solo uno dei tanti esempi che si potrebbero fare, per mostrare l’impatto positivo che la tecnologia dell’additive manufacturing ha portato nelle aziende

Additive manufacturing di livello professionale

Per conoscere meglio il nostro marchio e la gamma di prodotti offerti, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata alla gamma di stampanti 3D. Altre storie di aziende che hanno scelto la stampa 3D vi aspettano nel nostro blog. Per parlare con 3ntr, potete usare la nostra Business Page su Linkedin, oppure tramite il nostro sito, a cominciare da qui.

Parte stampata in 3d perottimizzazione funzionale
Parte stampata in 3d perottimizzazione funzionale

Un giorno, questa storia, potrebbe essere la tua storia. Contattaci per scoprire le nostre soluzioni professionali per la Stampa 3D. Con l’aiuto dei nostri consulenti troveremo nuove soluzioni per la tua progettazione e produzione.

Dai nuova forza alla tua azienda, con le stampanti 3D 3ntr.

Contattaci ora